Certificati di Sicurezza

Sempre in regola.

Il Certificato di Sicurezza, rilasciato da Organismi Notificati è un documento essenziale che ogni imbarcazione deve avere.

Rilasciato da un Organismo Notificato come da art.10 Dlgs 171 del 18/07/2005 al momento dell'immatricolazione, attesta che l'unità risponde alle direttive del regolamento di sicurezza a seconda della categoria di omologazione. È previsto per le imbarcazioni e navi da diporto (unità con scafo di lunghezza superiore a 10 metri) e i natanti che vengono iscritti nei pubblici registri del diporto.
Il certificato di sicurezza è rilasciato dall’autorità marittima o da quella della navigazione in acque interne (motorizzazione civile) sulla base di una documentazione tecnica rilasciata da un Organismo Notificato.

Presso lo Studio Anastasia, in qualità di Ispettori qualificati presso il RINA, svolgiamo visite di controllo per Rinnovo, Eventi Straordinari e Rilascio dei Certificati di Sicurezza.

Il primo rinnovo dopo l'immatricolazione deve essere effettuato:
Unità CE categoria A e B: dopo 8 anni.
Unità CE categoria C e D: dopo 10 anni.
Unità non CE, abilitate senza limite dalla costa: dopo 8 anni.
Unità non CE, abilitate entro le 6 miglia dalla costa: dopo 10 anni.
I rinnovi successivi per ogni categoria di unità avviene ogni 5 anni.

Nel caso in cui l’unità abbia subito gravi avarie o siano state apportate innovazioni o mutamenti alle caratteristiche tecniche di costruzione, il Certificato di Sicurezza deve essere sottoposto nuovamente a convalida.

Come posso rinnovare il Certificato di Sicurezza se è già scaduto?
Secondo il Decreto Ministeriale è previsto che se l’accertamento tecnico avviene entro 6 mesi dalla scadenza del certificato, l’Organismo Notificato deve procedere a una visita periodica standard e rilascia l’Attestato per 5, 8 o 10 anni a seconda se il rinnovo è successivo alla prima immatricolazione o meno.
Se si procede alla visita dopo 6 mesi dalla scadenza del certificato, l’Organismo Notificato deve procedere a un accertamento completo pari alla perizia iniziale sull’imbarcazione e la vidimazione dovrà essere eseguita dall’Ufficio marittimo o dalla motorizzazione che ha competenza sul luogo in cui la visita è stata eseguita.

Servizi

Perizie pre-acquisto
Servizi

Perizie assicurative e valutative
Servizi

Consulenza Tecnica d'Ufficio
Servizi

Consulenza Tecnica di Parte
Servizi

Certificati di Sicurezza
Servizi

Ispezioni termografiche
© 2018 - Studio Anastasia di Antonio Anastasia - P.iva 01627550534